Torneo di Viareggio 2010, ecco i gironi

. . Nessun commento:

Ecco i gironi dell'edizione 2010 della "Viareggio Cup World Football Tournament Coppa Carnevale", giunta alla 61^ edizione:
  1. Juventus, Legia Varsavia (Polonia), Vicenza, Beijing Guoan (Cina)
  2. Inter, Jedinstvo (Serbia), Rappresentativa Serie D, Leichhardt Tigers (Australia)
  3. Torino, Maccabi Haifa (Israele), Bologna, New York (USA)
  4. Sampdoria, Gremio (Brasile), Siena, Club Nacional (Paraguay)
  5. Empoli, Kaposvari Rakoczi Fc (Ungheria), Mantova, Olbia
  6. Palermo, Spartak Mosca (Russia), Sassuolo, Pergocrema
  7. Fiorentina, Belasica Strumica (Macedonia), Cesena, Sambenedettese
  8. Roma, Fk Ventspils (Lettonia), Reggina, Cisco Roma
  9. Milan, Leme Futebol Club (Brasile), Esperia Viareggio, Club Guarani (Paraguay)
  10. Genoa, Dukla Praga (Rep.Ceka), Bari, Club Sol do Campo Grande (Paraguay)
  11. Atalanta, Anderlecht (Belgio), Lazio, Pakhtakor (Uzbekistan)
  12. Napoli, Fc Kallon (Sierra Leone), Parma, Chivas Guadalajara (Messico)
L'edizione 2010 della Viareggio Cup si presenta quindi molto avvincente sulla carta, data la presenza del Palermo, campione d'Italia Primavera, del Gremio, campione del Brasileirao primavera, del Genoa, vincitore di Coppa Italia Primavera e Supercoppa, e della Juventus, campione in carica. Da non tralasciare anche le presenze dell'Anderlecht, in cui lo scorso anno si mise in mostra Lukaku, e Dukla Praga, vincitrice di 6 edizioni. La presenza delle squadre italiane è notevole, come ogni edizione d'altronde, e comprende squadre in cerca di riscatto, come il Milan di Verdi, Zigoni e Beretta, l'Inter di Stevanovic e Destro, la Fiorentina degli azzurri Iemmello e Carraro, l'Atalanta di Villanova e Zaza, la Roma di Scardina, autore di un goal all'esordio in Europa League, e Pettinari. Saranno presenti anche due squadre dilettantistiche, vale a dire la Rappresentativa Serie D e l'Olbia, che dopo il fallimento è ripartita dal basso. Per quanto riguarda le formazioni straniere, massiccia la presenza delle squadre paraguayane, con tre formazioni iscritte, i messicani del Chivas portano qualità con i loro giocatori, tutti messicani, Spartak Mosca e Maccabi Haifa che rappresentano rispettivamente la scuola russa, che mette in mostra sempre più talenti, e israeliana, in crescita negli ultimi anni. Le altre squadre presenti hanno un solo obiettivo, ovvero non fare brutta figura e, se possibile, mettere in luce i propri campioncini. Volendo fare un pronostico, il Gremio è un gradino sopra le altre, in quanto annovera fra le proprie fila giocatori già nel giro delle nazionali verdeoro, ma Inter, Palermo, Genoa, Juventus, Fiorentina e Milan potrebbero rappresentare un serio pericolo per i brasiliani.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social