Chi è Romulo, il nuovo acquisto della Fiorentina

. . Nessun commento:
L’ACF Fiorentina comunica di aver acquisito le prestazioni sportive a titolo definitivo del calciatore comunitario ROMULO Souza Orestes Caldeira, classe 1987, che ha militato nello scorso campionato nell’Atletico Paranaense. Il trasferimento sarà esecutivo dopo l’effettuazione delle visite mediche che saranno sostenute nei prossimi giorni.


Romulo Souza Orestes Caldeira, più semplicemente Romulo, è il primo acquisto ufficiale della Fiorentina. Nato a Pelotas (stato di Rio Grande do Sul), in Brasile, il 22 maggio 1987, Romulo inizia la propria carriera nel Caxias e successivamente gioca anche con Metropolitano e Chapecoense, prima di approdare al Santo Andrè, club con cui esordisce nel Brasileirao e dove colleziona 43 presenze e un gol nella stagione 2009/10. A luglio 2010 si trasferisce al Cruzeiro, uno dei club brasiliani più importanti, ed esordisce con la Raposa contro il Fluminense; con il club celeste gioca 18 partite e segna un gol tra Brasileirao e campionato Mineiro. Lo scorso aprile approda all'Atletico Paranaense e mette insieme otto presenze fra campionato e coppa del Brasile. Da oggi pomeriggio Romulo è un giocatore della Fiorentina; alcune indiscrezioni fissano a 2,5 milioni il costo del cartellino, il calciatore avrebbe firmato un contratto quadriennale e non avrà problemi di tesseramento dato che possiede il passaporto comunitario.
Romulo è un terzino destro che può giocare anche a sinistra, è alto 178 centimetri e pesa 72 chilogrammi e proviene dallo stesso club di Neto, attuale portiere nella rosa della Fiorentina. Destro naturale, Romulo è dotato di una buona tecnica di base, che gli permette di saltare facilmente gli avversari anche grazie alla facilità di corsa, rendendolo molto pericoloso nelle numerose proiezioni offensive; altra caratteristica è la precisione dei cross per i compagni, non a caso molti dei gol del Santo Andrè sono nati da sue iniziative. Descritto così Romulo sembrerebbe essere il classico terzino di spinta che è capace solo di attaccare, ma il neoacquisto viola possiede un buon senso della posizione che, unito ad una certa decisione nei contrasti, lo rendono buono anche sotto l'aspetto difensivo. 
Nello scacchiere tattico dei viola Romulo sarà una pedina molto utile per la sua abilità di giocare su entrambe le fasce, anche se il suo acquisto potrebbe essere semplicemente un modo per rimpiazzare l'ormai svincolato Comotto.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social