Nazionale: tornano Gilardino e Astori, ancora a casa Abate

. . Nessun commento:
Doppio impegno per la Nazionale di Prandelli, che il 2 settembre affronterà a Torshavn le Far Oer e il 6 settembre a Firenze la Slovenia. Questi i 24 azzurri scelti dal selezionatore:

Portieri: Buffon (Juventus), De Sanctis (Napoli) Sirigu (Paris St. Germain);
Difensori: Astori (Cagliari), Balzaretti (Palermo), Bonucci (Juventus) Cassani (Fiorentina), Chiellini (Juventus), Criscito (Zenit St. Pietroburgo), Maggio (Napoli), Ranocchia (Inter);
Centrocampisti: Aquilani (Milan), De Rossi (Roma), Marchisio (Juventus), Montolivo (Fiorentina), Motta Thiago (Inter), Nocerino (Palermo), Pirlo (Juventus);
Attaccanti: Balotelli (Manchester City), Cassano (Milan), Gilardino (Fiorentina), Giovinco (Parma), Pazzini (Inter), Rossi (Villarreal).

Convocazioni praticamente identiche a quelle dello scorso impegno azzurro, con le uniche eccezioni dei ritorni di Gilardino e Astori al posto di Ogbonna e Palombo. Manca ancora nella lista il nome di Ignazio Abate: il terzino destro del Milan è uno dei migliori in Italia nel suo ruolo, eppure Prandelli continua a puntare su Maggio e Cassani, che tra l'altro è appena passato alla Fiorentina rimpolpando così la colonia viola in Nazionale. Piccola curiosità: con il probabile approdo di Bonucci allo Zenit, potrebbero diventare due gli azzurri a giocare in Russia.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social