La Fiorentina non si ferma più: ecco Rodriguez e Aquilani

. . Nessun commento:
Alberto Aquilani insieme al presidente Mario Cognigni dopo la firma del contratto (© ViolaChannel.it)

Tre acquisti in tre giorni. Dopo Borja Valero, annunciato nella giornata di mercoledì, ecco il turno di Gonzalo Rodriguez e Alberto Aquilani, ufficializzati insieme al centrocampista spagnolo in un comunicato uscito nel pomeriggio. Se l’arrivo del difensore argentino era solo da definire ufficialmente, poiché già da mercoledì era certo il suo acquisto, per Aquilani la definizione della trattativa è arrivata nella serata di giovedì direttamente da Andrea Della Valle, che ha voluto regalare tre pedine preziose ai tifosi e, soprattutto, a Montella per i dieci di gestione. Ecco il comunicato uscito sul sito ufficiale:

ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive dei calciatori Borja Valero Iglesias (Classe‘85) e Gonzalo Javier Rodriguez (Classe’84) dal Villareal Club de Futbol e quelle del calciatore Alberto Aquilani (Classe ‘84) dal Liverpool Football Club.” (www.violachannel.it)

Da sinistra verso destra: il dt Eduardo Macia, Gonzalo Rodriguez, Borja Valero, il ds Daniele Pradè e l'ad Sandro Mencucci
(© ViolaChannel.it)
I DETTAGLI DELLE OPERAZIONI – L’acquisto di Borja Valero, vera sorpresa di mercato, è stato definito sulla base di 7 milioni più 3 di bonus legati al raggiungimento di risultati squadra, mentre il giocatore ha firmato un contratto quadriennale, con opzione sul quinto, da 1,5 milioni di euro annui. Gonzalo Rodriguez, invece, è stato acquistato per 900.000 euro, il doppio rispetto alla concorrenza del San Lorenzo, e ha firmato un triennale da 450.000 euro annui. Infine, l’operazione che ha portato Aquilani in viola è un capolavoro di Daniele Pradè, che è riuscito a strappare un trasferimento definitivo a titolo gratuito del centrocampista romano, il quale ha firmato un contratto triennale con opzione sul quarto; ed è proprio nel contratto che il ds viola ha compiuto un altro colpo di mercato, perché per i primi due anni i 4 milioni di ingaggio saranno equamente pagati da Fiorentina e Liverpool, mentre dal terzo anno in poi Aquilani percepirà 1,5 milioni a stagione.

(© Fiorentinanews.com)
PRESENTATO DELLA ROCCA – Dopo la presentazione di Emiliano Viviano, questa mattina è arrivato il turno di Francesco Della Rocca, che in una breve conferenza stampa ha esposto obiettivi e speranze della nuova avventura in viola. “Sono una mezzala sinistra, ho giocato anche in altri ruoli ma prediligo questa posizione. Dopo venti giorni di trattativa qualche dubbio ce l’ho avuto, poi però tutto si è sbloccato e sono stato più tranquillo. Viviano è un amico, voleva venire a Firenze e ce l’ha fatta. La Fiorentina è un’opportunità unica, spero di giocare il più possibile e di rendermi utile alla causa. Montella è un allenatore giovane, con ottime idee e preparato, posso dire che ci fa fare sedute di allenamento molto intense. Andrea Della Valle mi ha fatto un’ottima impressione, l’ho visto molto disponibile e vicino alla squadra”.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social