Fiorentina-Catania 2-0, Jovetic più Toni uguale tre punti

. . Nessun commento:
© Federico De Luca

FIORENTINA (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic; Cuadrado (73' Fernandez), Migliaccio, Pizarro, Pasqual (82' Cassani); Ljajic (63' Toni) Jovetic. All.: Montella
CATANIA (4-3-3): Andujar; Alvarez, Spolli, Legrottaglia, Marchese; Biagianti (82' Izco), Lodi, Almiron (46' Castro); Gomez (89' Doukara), Bergessio, Barrientos. All.: Maran
ARBITRO: sig. Doveri di Roma, assistenti Passeri e Dobosz, quarto uomo Gallione, arbitri di porta Tagliavento e Mariani
RETI: 43' Jovetic, 65' Toni
NOTE: ammoniti Ljajic, Pizarro, Gomez, Jovetic, Spolli. Recuperi 1' pt e 3' st.


16:51 - Triplice fischio finale di Doveri. La Fiorentina si impone 2-0 sul Catania grazie alle reti di Jovetic e Toni. La cronaca del match termina qui, ma restate sintonizzati su Vavel per interviste e analisi nel dopo partita.
93' - Doukara ci prova dal limite, conclusione alta.
90' - Tre minuti di recupero.
89' - Ultima sostituzione per Maran: dentro Doukara e fuori Gomez.
88' - Cassani resiste ad un contrasto in area e poi serve Jovetic all'indietro, ma il montenegrino apre troppo il destro e calcia fuori.
84' - Fallo di Spolli su Toni, giallo per lui.
82' - Altra sostituzione per i catanesi: fuori Biagianti, dentro Izco. Cambia anche Montella, con Cassani al posto di Pasqual.
81' - Jovetic si accentra dalla destra e calcia di sinistro, respinge Andujar, Toni si avventa sulla sfera come un falcio ma il suo tiro da posizione defilata viene abbrancato dal portiere argentino-
80' - Cross rossoblu dalla sinistra, Migliaccio rinvia male il pallone consegnandolo di fatto a Bergessio, che calcia al volo, ma il muro viola responge la sfera.
77' - Calcio piazzato di Mati Fernandez dal lato destro dell'area, Toni di testa sul primo palo, alta.
73' - Prima del corner, dentro Matias Fernandez e fuori Cuadrado.
72' - Punizione dalla sinistra, Bergessio di testa e Viviano con un intervento prodigioso alza in angolo.
69' - Sortita offensiva di Spolli, pallone giunge a Bergessio che è troppo lento nel calciare, Viviano blocca senza problemi.
68' - Ammonito Jovetic per un fallo brutto e evitabile su Alvarez.
65' - RADDOPPIO VIOLA! PROPRIO LUI, LUCA TONI! Cuadrado verticalizza alla perfezione per Jovetic, che scatta sul filo del fuorigioco e va sul fondo, al centro c'è un liberissimo Toni che non deve far altro che mettere il pallone in rete per il più facile dei gol.
63' - Cinque anni dopo Luca Toni torna in maglia viola: è Ljajic a lasciargli il posto.
60' - Il Papu Gomez prova da distanza impossibile ad impensierire Viviano, il tiro inquadra lo specchio ma è troppo debole per essere pericoloso e viene parato dal portiere gigliato.
57' - Gol annullato a Roncaglia, che devia di testa una punizione di Ljajic ma è di poco in fuorigioco.
55' - Dialogo tra Jovetic e Ljajic, tocco del serbo ad anticipare Andujar in uscita che tocca quel tanto che basta per mandare il pallone in angolo. Buona occasione per i viola.
50' - Calcio di punizione di Pasqual dalla trequarti centrale, Migliaccio in area non riesce a girare a rete nonostante la libertà lasciatagli dai difensori etnei.
48' - Diagonale debole di Bergessio dalla sinistra, pallone che esce a lato con Viviano che controlla la sfera uscire.
16:01 - Tornano sul terreno di gioco le formazioni. Subito una sostituzione per il Catania, visto che entra Lucas Castro al posto di Almiron.

15:46 - Termina qui la prima frazione di gara. Partita bruttina e bloccata fino al 41' quando Jovetic piazza il colpo del vantaggio gigliato.
45' - Un minuto di recupero.
43' - STEVAN JOVETIC, SEMPRE LUI! Quarto centro in campionato in tre giornate per il montenegrino, che riceve da Ljajic in area e trafigge Andujar sul primo palo con un sinistro secco e preciso
41' - Contropiede siciliano gestito da Lodi, che però al limite dell'area viene contrastato da Ljajic in ripiegamento difensivo.
38' - Fallo di Bergessio su Pizarro. Proteste dei viola che chiedono il giallo per l'argentino, ma il giallo arriva proprio per Pizarro e per Gomez, che ritarda la ripresa del gioco e viene spostato malamente dal cileno.
32' - Migliaccio per Cuadrado sui venti metri, destro del colombiano che finisce molto lontano dalla porta.
27' - Punizione Catania dalla trequarti sinistra, palla in mezzo ma nessun rossoblu riesce a trovare la deviazione giusta.
19' - Contatto al limite dell'area tra Biagianti e Ljajic. Doveri ammonisce il serbo per simulazione. Decisione severa ed eccessiva del direttore di gara.
15' - Soluzione personale di Jovetic dalla distanza, para a terra Andujar.
12' - Bello scambio in area tra Barrientos e Bergessio, ma un intervento preciso di Tomovic in scivolata stoppa l'azione.
9' - Sul ribaltamento di fronte, destro di Migliaccio smorzato da Spolli, Andujar para in scioltezza.
8' - Gol annullato a Bergessio, che è oltre la linea difensiva viola al momento del cross di Barrientos. Primo campanello d'allarme per la Fiorentina.
6' - Spunto di Jovetic dalla destra, conclusione deviata in angolo. Dal corner fallo di Roncaglia su Biagianti e quindi punizione etnea.
15:00 - Calcio di inizio affidato al Catania.
14:57 - Squadre in campo.
14:32 - Risponde il Catania così disposto da Maran: Andujar in porta, linea difensiva a quattro con Alvarez, Legrottaglie, Spolli e Marchese, Biagianti, Lodi e Almiron in mediana mentre la fase offensiva è affidata al trio argentino composto da Bergessio, Gomez e Barrientos.
14:30 - La formazione ufficiale della Fiorentina, schierata da Montella con il solito 3-5-2: Viviano tra i pali, trio difensivo composto da Roncaglia, Rodriguez e Tomovic, a centrocampo Cuadrado e Pasqual sulle fasce con in mezzo Migliaccio, Pizarro e Borja Valero, Jovetic-Ljajic in avanti.
14:28 - Buon pomeriggio da parte di Stefano Fantoni. Meno di mezz'ora al calcio di inizio di Fiorentina-Catania, partita della terza giornata di campionato.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social