Amichevoli internazionali, impegnate tutte le sudamericane

. . Nessun commento:
Arabia Saudita-Argentina
L'amichevole che porta l'Albiceleste nella penisola araba vedrà di fronte per la prima volta Lionel Messi e Frank Rijkaard, commissario tecnico dei Figli del deserto dal giugno 2011. I due si ritrovano così dopo l'esperienza vissuta insieme a Barcellona, dove hanno vinto insieme due campionati, due supercoppe di Spagna e una Champions. Il c.t. argentino Sabella convoca tutti i big e quindi oltre alla Pulce saranno presenti i vari Aguero, Mascherano e Di Maria, ma dovrà rinunciare all'infortunato Higuain, che verrà sostituito dall'interista Palacio. Tre gli esordienti: i centrocampisti Rinaudo (Sporting Lisbona) e Tino Costa (Valencia) e l'attaccante del Wigan Di Santo. Tra gli italiani, presenti i portieri Romero e Andujar, i difensori napoletani Fernandez e Campagnaro e gli interisti Alvarez e, appunto, Palacio. Escluso il romanista Lamela e il citizen Tevez, mentre continuano ad essere ignorati Gonzalo Rodriguez e Roncaglia, difensori della Fiorentina e entrambi in un buon momento di forma.

Colombia-Brasile
Nella cornice americana del MetLife Stadium di East Rutherford (New Jersey) andrà in scena la millesima partita della Seleçao, che cercherà di festeggiare al meglio nell'amichevole di lusso con i Cafeteros. Da una parte Falcao, James Rodriguez e Cuadrado, dall'altra Neymar, Oscar e Kakà: saranno molte le stelle in campo e i giocatori che giocano in Serie A. A parte il suddetto Cuadrado, saranno della partita anche Guarin, Leandro Castan, Quintero, Pabon, Yepes, Zapata e Armero. Confermato tra i verdeoro Kakà, mentre è stato ignorato l'interista Juan Jesus. Tra i colombiani, invece, assente l'infortunato Zuniga.

Polonia-Uruguay
La Celeste approda nel Vecchio Continente. A Danzica, infatti, affronteranno in amichevole i padroni di casa della Polonia, dove Lewandowski e compagni aspettano gli ultimi campioni del Sudamerica. Per quanto riguarda gli "italiani", convocati Cavani, Pereira, Gargano, Arevalo Rios, Caceres e Alvaro Gonzalez. Nella Polonia, invece, l'unico calciatore militante in Italia è il torinista Glik. Sia Tabarez che Fornalik hanno convocato i big e quindi saranno della partita Suarez, Ramirez, Lugano e Godin tra i sudamericani, mentre tra i polacchi è scontata la presenza in campo di capitan Blaszczykowski, Piszczek e Obraniak.

Altre amichevoli, a San Gallo (Svizzera) si incroceranno Cile e Serbia. Il c.t. sudamericano Borghi ha convocato gli "italiani" Mati Fernandez, Vidal, Seymour e Edu Vargas, mentre Mihajlovic ha chiamato Tomovic, Brkic e Radovanovic, ignorando come accaduto nelle precedenti uscite l'altro viola Ljajic. Altre amichevoli in programma, Venezuela-Nigeria, Bolivia-Costa Rica, Paraguay-Guatemala e Perù-Honduras.

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social