Lega Pro - 1ª divisione: Trapani di nuovo capolista, Avellino in allungo, lotta disperata nelle retrovie

. . Nessun commento:

GIRONE A
Controsorpasso in vetta del Trapani ai danni del Lecce. I siciliani vincono in trasferta contro la Tritium e si riprendono la leadership del girone, perché i salentini non vanno oltre il pareggio a Portogruaro e devono ringraziare Benassi per aver neutralizzato il rigore di Cunico. Sempre in zona playoff, il Sudtirol archivia la pratica Reggiana in una ventina di minuti consolidandosi terza forza del campionato, mentre l’Entella pareggia a Lumezzane. Vittoria di misura, invece, per il San Marino, che solo nella ripresa riesce ad avere ragione del Treviso fanalino di coda. Finisce senza reti anche il match tra Feralpi e Albinoleffe, mentre il Cuneo sbanca a Pavia avvicinando la zona salvezza. Nel posticipo del lunedì, grande vittoria della Cremonese nel derby lombardo contro il Como, mandando in archivio il match già nel primo tempo. I tre punti allontanano i grigiorossi dalla zona playout, mentre i lariani vi restano invischiati. Turno di riposo per il Carpi.

CREMONESE – COMO 3-1 [15' Cremonesi (CR), 19' Le Noci (CR), 51' Carlini (CR), 67' Gammone (CO)]
FERALPI – ALBINOLEFFE 0-0
LUMEZZANE – ENTELLA 1-1 [8’ Guerra (E), 54’ Inglese (L)]
PAVIA – CUNEO 0-2 [26’ Martini rig., 90+1’ Di Quinzio]
PORTOGRUARO – LECCE 0-0
SAN MARINO – TREVISO 1-0 [67’ Doumbia]
SUDTIROL – REGGIANA 3-0 [11’ Testardi, 17’ Maritato, 22’ Campo]
TRITIUM – TRAPANI 1-2 [38’ D’Aniello (TRA), 60’ Arrigoni (TRI), 65’ Madonia rig. (TRA)]
Riposa: CARPI


GIRONE B
L’Avellino approfitta del passo falso del Latina e allunga in classifica. Gli irpini espugnano senza problemi il campo di Sorrento, complice anche decisioni arbitrali controverse; infatti, il diretto di gara è generoso nel fischiare due rigori evidenti ai biancoverdi, mentre ne nega uno evidente ai costieri, che chiudono addirittura in nove uomini. I laziali neroblu, invece, cade malamente sotto i colpi di un sorprendente Perugia, lanciato dai gol di Politano e Nicco e terzo in coabitazione con la Nocerina, che in casa strapazza di reti il malcapitato Pisa. Derby povero di emozioni tra Barletta e Andria, che si dividono la posta senza ferirsi. Pari anche tra Prato e Benevento, con gli stregoni avanti e poi ripresi dal primo centro laniero di Essabr. Poker del Frosinone al Catanzaro, che scavalca proprio il Benevento assestandosi al quinto posto solitario. In coda, colpo esterno della Paganese sul campo della Carrarese, sempre più ultima, mentre Viareggio e Gubbio pareggiano in un match all’ultimo respiro.

ANDRIA – BARLETTA 0-0
CARRARESE – PAGANESE 1-2 [34’ Ciarcià (P), 48’ Girardi (P), 74’ Makinwa (C)]
FROSINONE – CATANZARO 4-0 [28’ Carrus rig., 31’ Santoruvo, 43’ Curiale, 50’ Frara]
NOCERINA – PISA 3-0 [40’ Corapi, 58’ Garufo, 74’ Evacuo]
PERUGIA – LATINA 2-1 [40’ Politano (P), 80’ Nicco (P), 89’ Jefferson (L)]
PRATO – BENEVENTO 1-1 [16’ Marotta (B), 29’ Essabr (P)]
SORRENTO – AVELLINO 1-4 [7’ Castaldo rig. (A), 19’ Biancolino (A), 23’ Bernardo (S), 54’ De Angelis rig. (A), 68’ Zigoni (A)]
VIAREGGIO – GUBBIO 2-2 [3’ Giovinco rig. (V), 36’ Galabinov rig. (G), 74’ Cocuzza (G), 87’ Benedetti (V)]

PRIMA DIVISIONE
GIRONE A (27ª GIORNATA)

GIRONE B (24ª GIORNATA)
CLASSIFICA
PUNTI
G

CLASSIFICA
PUNTI
G
1
Trapani
49
25

1
Avellino
48
24
2
Lecce
48
26

2
Latina-1
44
23
3
Sudtirol
45
25

3
Nocerina
43
24
4
Entella
40
26

4
Perugia-1
43
24
5
San Marino
38
25

5
Frosinone-1
38
24
6
Carpi
38
25

6
Benevento
37
24
7
FeralpI
35
25

7
Pisa
34
24
8
Lumezzane
35
26

8
Gubbio
32
24
9
Pavia
34
26

9
Catanzaro
32
24
10
Albinoleffe-6
33
25

10
Prato
31
24
11
Cremonese-1
33
26

11
Paganese
30
23
12
Portogruaro-1
29
25

12
Viareggio
30
24
13
Cuneo
28
26

13
Andria Bat-2
25
24
14
Como-1
25
25

14
Barletta
16
24
15
Reggiana
22
25

15
Sorrento
16
24
16
Tritium
16
25

16
Carrarese
13
24
17
Treviso-1
13
26





Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social