MLS 2013: la situazione dopo Week #1 e Week #2

. . Nessun commento:
WEEK #1
Mike Magee esulta dopo uno dei suoi tre gol contro Chicago (www.facebook.com/MLS)
Zusi e il suo Sporting Kansas City rovinano la festa per il ritorno di Le Toux a Philadelphia. L'attaccante francese bagna il nuovo esordio con il gol, ma il nazionale americano si sveglia e con un gol e due assist consegna i primi tre punti stagionali alla propria compagine.
Il derby canadese di giornata se lo aggiudica il Vancouver, che supera di misura Toronto grazie alla rete di Koffie nel secondo tempo. Nonostante la vittoria, per i Whitecaps c'è la nota negativa dell'infortunio al tendine di Achille per DeMerit, la cui stagione potrebbe già essere terminata.
Difendersi non paga e il D.C. United, che aveva retto per ottanta minuti in trasferta contro Houston, esce a mani vuote nonostante la buona prestazione collettiva e del proprio portiere Hamid, autore di alcuni interventi decisivi. I Dynamo sbloccano il risultato grazie all'autogol di Riley e lo incrementano poco dopo con la sventola di Clark. La papera di Ceus costa carissimo ai Rapids.
Match equilibrato, a tratti anche noioso contro Dallas, che approfitta con Jackson dell'errore dell'estremo difensore avversario, quest'oggi in campo al posto dell'infortunato Pickens, per prendersi i tre punti odierni. Da sottolineare la grande prova della difesa texana, in particolare del centrale Hedges.

La prodezza di Arnaud, ottimamente smarcato da Felipe Martins, consente a Montreal di iniziare nel migliore dei modi la stagione. Una partita di contenimento e veloci contropiedi quella dei canadesi contro il più quotato Seattle Sounders, colpito e affondato al primo tentativo.
Il risultato basta a descrivere l'andamento del match tra Chivas e Columbus. La formazione dell'Ohio si sblocca nella ripresa con Higuain, rischia il pareggio di Agudelo e poi dilaga nei minuti finali grazie a Johnson e Oduro. Vittoria limpida che non lascia adito a recriminazioni californiane.
Magee is on fire! Tripletta pazzesca per l'attaccante 28enne, che in una partita ha segnato più della metà dei gol della scorsa regular season (5), consegnando ai Galaxy una vittoria facile facile contro Chicago. A porre l'accento sul poker di L.A. ci ha pensato Robbie Keane, tra l'altro autore anche di un assist.
Girandola di emozioni e posta in gioco equamente divisa tra Portland e New York. Protagonisti del match due argentini: Espindola dei Red Bulls, autore di una doppietta, e Valeri dei Timbers, suo il momentaneo pareggio con un gran gol, non a caso inserito tra i candidati a Gol della Settimana.
Infine, il costaricense Saborio stende San Jose con una doppietta decisiva regalando la vittoria al Real Salt Lake. I californiani hanno sprecato varie opportunità con il bomber Wondolowski, finendo per pagare un dazio carissimo.

Questi il riepilogo dei risultati e gli highlights dei match giocati:

Philadelphia Union - Sporting Kansas City 1-3 [17' Le Toux (P), 41' Zusi (KC), 66' Oriol Rosell (KC), 83' Bieler (KC)]
Vancouver Whitecaps - Toronto FC 1-0 [59' Koffie]
Houston Dynamo - D.C. United 2-0 [80' Riley autogol, 89' Clark]
FC Dallas - Colorado Rapids 1-0 [11' Jackson]
Seattle Sounders - Montreal Impact 0-1 [35' Arnaud]
Chivas USA - Columbus Crew 0-3 [51' Higuain, 88' Williams, 94' Oduro]
Los Angeles Galaxy - Chicago Fire 4-0 [38', 68', 74' Magee, 80' Keane]
Portland Timbers - New York 3-3 [9' Espindola (NY), 14' Valeri (P), 24' Espindola (NY), 28' Olave (NY), 56' Nagbe (P), 83' Olave autogol (N)]
San Jose Earthquakes - Real Salt Lake 0-2 [71', 85' Saborio]


WEEK #2
La gioia del Chivas USA dopo il 3-1 di Casillas (fonte: Kelvin Kuo-USA TODAY Sports Kelvin Kuo)
Toronto si riprende dalla sconfitta dell'esordio vincendo tra le mura amiche contro lo Sporting Kansas City. Decisiva la doppietta del gallese Earnshaw, ai primi centri in MLS e decisamente cinico, soprattutto in occasione del primo gol.
Non un match bellissimo, ma la rete di Pajoy dopo sessanta minuti consente al D.C. United di centrare la prima vittoria stagionale e allungare la striscia positiva interna a 19 partite. Niente da fare per il Real Salt Lake, leggermente avanti nel possesso palla ma abulico in zona gol.
Esordio ok per New England in Illinois contro i Fire. Match-winner l'honduregno Bengtson nel secondo tempo, rete molto importante perché consente ai Revs di espugnare il campo di Chicago per la prima volta dal 2006.
Seconda vittoria consecutiva per Vancouver, che esordisce al meglio nel primo impegno interno. Apre Kobayashi con uno splendido tiro dalla distanza, Arrieta pareggia i conti, ma nel secondo tempo lo scozzese Miller dà i tre punti ai canadesi, momentaneamente in testa al Supporters' Shield.

Prosegue il buon momento del Montreal, che vince la seconda partita consecutiva giocando in modo accorto e sfruttando le opportunità create. Di Camara e Felipe Martins le reti da tre punti, inutile il centro finale di Ryan Johnson per Portland.
Il gol del giovane McInerney a dieci minuti dal triplice fischio fa esultare Philadelphia, al primo acuto stagionale, e lascia sul fondo della classifica Colorado, ancora a secco di vittorie. Rapids superiori nel possesso palla, ma carenti di idee negli ultimi venticinque metri.
Il Chivas USA si rifa dalla brutta sconfitta dell'esordio e supera di slancio Dallas. Succede tutto nel secondo tempo: vantaggio texano con David Ferreira, i californiani pareggiano con Agudelo e si prendono la vittoria grazie alle reti di Minda e Casillas.
Stavolta Wondolowski non delude e in pieno recupero spiana la strada a San Jose verso il successo. Vittoria prestigiosa, perché ottenuta contro New York, illusa dal gol iniziale di Alexander, e soprattutto perché consente una ripresa immediata dal brutto stop della scorsa settimana. Per i Red Bulls ancora tanto da lavorare per trovare la quadratura del cerchio.

Questi il riepilogo dei risultati e gli highlights dei match giocati:

Toronto FC - Sporting Kansas City 2-1 [3', 21' Earnshaw (T), 77' Bieler (KC)]
D.C. United - Real Salt Lake 1-0 [60' Pajoy]
Chicago Fire - New England Revolution 0-1 [62' Bengtson]
Vancouver Whitecaps - Columbus Crew 2-1 [6' Kobayashi (V), 46' Arrieta (C), 57' Miller (V)]
Portland Timbers - Montreal Impact 1-2 [30' Camara (M), 60' Felipe Martins (M), 80' R. Johnson (P)]
Colorado Rapids - Philadelphia Union 1-2 [34' Okugo (P), 68' Smith (C), 79' McInerney  (P)]
Chivas USA - FC Dallas 3-1 [57' Ferreira (D), 68' Agudelo (C), 76' Minda (C), 93' Casillas (C)]
San Jose Earthquakes - New York Red Bulls 1-2 [17' Alexander (NY), 83' Jahn (SJ), 92' Wondolowski (SJ)]

CLASSIFICA AGGIORNATA (da mlssoccer.com):

Eastern Conference

#ClubPTSGPPPGWLTGFGAGDHGHGDRGRGD
1Montreal Impact6232003120032
2Columbus Crew321.51104220042
3Sporting Kansas City321.51104310041
4Philadelphia Union321.511034-11-221
5Houston Dynamo3131002022200
6Toronto FC321.5110220210-1
7New England Revolution3131001010011
8D.C. United321.511012-1110-2
9New York Red Bulls120.501145-1004-1
10Chicago Fire02002005-50-10-4

Western Conference

#ClubPTSGPPPGWLTGFGAGDHGHGDRGRGD
1Vancouver Whitecaps6232003123200
2LA Galaxy3131004044400
3Chivas USA321.511034-13-100
4Real Salt Lake321.51102110021
5San Jose Earthquakes321.511023-12-100
6FC Dallas321.511023-1111-2
7Portland Timbers120.501145-14-100
8Colorado Rapids02002013-21-10-1
9Seattle Sounders FC01001001-10-100
I PRIMI CINQUE CLUB DI OGNI CONFERENCE SI QUALIFICANO AI PLAYOFF

Il programma di Week #3:
Sabato 16 Marzo
ore 16:30 New York Red Bulls - D.C. United
ore 19:00 Sporting Kansas City - Chicago Fire
ore 20:00 Montreal Impact - Toronto FC
ore 21:00 Philadelphia Union - New England Revolution
ore 21:30 Columbus Crew - San Jose Earthquakes
ore 22:00 Real Salt Lake - Colorado Rapids
ore 00:00 Seattle Sounders - Portland Timbers

Domenica 17 Marzo
ore 17:00 FC Dallas - Houston Dynamo
ore 21:00 Los Angeles Galaxy - Chivas USA

Nessun commento:

Posta un commento

Cantera Social